Ridurre l’impatto ambientale
aumentando i vantaggi di gestione.

Nell’ambito della Gara diramata dall’Autorità Portuale di Genova per la elettrificazione del Porto di Voltri, L’ATI (costituito da Siemens S.p.a. e Ceisis S.p.a.) ci ha affidato lo sviluppo del progetto elettrico e civile del HVSC (High Voltage Shore Connection). Quest’opera consente lo spegnimento dei motori delle portaconteiner all’attracco che saranno alimentate mediante la rete elettrica
nazionale.
Il progetto si basa sul sistema di conversione dell’energia elettrica dai 50 ai 60 Hz SIPLINK messo a punto dalla SIEMENS S.p.a. Le sei stazioni di collegamento terra nave previste saranno in grado di fornire fino a 10 MW alla tensione di 11.000 V.

Porto di Voltri

HIGH VOLTAGE STORE CONNECTION

Questo sito utilizza cookie indispensabili per il suo funzionamento. Facendo clic su Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookie.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy